IGIENE ORALE E PROFILASSI

E’ chiaro a tutti noi l’importanza della profilassi dentale che grazie a visite di controllo periodiche e alle sedute di igiene orale almeno due volte all’anno è possibile prevenire l’insorgere di carie e la malattia parodontale che possono causare danni irreversibili al cavo orale.
L’igiene orale viene eseguita dalla figura dell’igienista dentale, nel nostro studio sono presenti ben quattro figure che attuano tutte quelle manovre al fine di eliminare tutti i residui accumulatisi nel tempo in seguito ad un’igiene orale domiciliare insufficiente sia in senso qualitativo che quantitativo.
Va comunque aggiunto che, quasi sempre il normale spazzolamento, non consente un’accurata pulizia sopratutto in alcune zone della bocca per esempio i molari posteriori, dove si accumula rapidamente placca e tartaro che possono essere rimossi solo con una pulizia professionale.Il tartaro e la placca se non rimossi, sono responsabili dell’insorgenza di infiammazione gengivale che può progredire e spostarsi verso i tessuti di sostegno del dente, dando inizio alla malattia parodontale, la quale si manifesta spesso con gengive gonfie e sanguinanti, recessioni gengivali, mobilità dentale e perdita dei denti.

Oltre ad eseguire la pulizia professionale periodicamente è molto importante avere una buona igiene orale a casa, consigliamo di lavare i denti almeno tre volte al giorno .Lo spazzolamento “serale” è il più importante perché è di notte quando si riposa che i batteri possono danneggiare maggiormente gli strati più superficiali dei denti e quindi conseguentemente determinare l’insorgere di una carie.
Una buona igiene orale è garantita da un corretto spazzolamento in senso gengivo-dentale (da rosa a bianco) delle superfici dentali esterne ed interne, nonché della superficie occlusale. Passaggio successivo è l’utilizzo del filo interdentale in modo da detergere gli spazi tra un dente e l’altro da fare almeno una volta al giorno.
Da ultimo, ma non meno importante, è la detersione della superficie linguale che per la sua conformazione trattiene parecchi residui alimentari e batteri, predisponendo allo sviluppo di una alitosi.

Un piccolo disturbo, spesso, potrebbe essere risolto semplicemente usando correttamente dentifricio filo interdentale collutorio spazzolino tradizionale o elettrico o idropulsore, tutti di ottimo aiuto per la salute della nostra bocca.